SCONTO SUL PRIMO ACQUISTO: - 5% INSERISCI IL CODICE TKH68SX13RGV

RESO GRATUITO

SCONTO SUL PRIMO ACQUISTO: - 5% INSERISCI IL CODICE TKH68SX13RGV

Dalle fragole ai meloni: la frutta che coltivi nell'orto

Orto, e se non fosse solo di verdure? In primavera vi si possono coltivare frutti colorati, buoni e sani, come fragole, meloni e cocomeri.

 

Abbiamo l’abitudine di pensare all’orto come al regno delle verdure, dimenticandoci che vi possono crescere dei deliziosi frutti in grado di rendere più dolci le giornate primaverili ed estive.

 

Fragola

La fragola soprattutto è l’emblema del frutto perfetto da coltivare in questo periodo nell’orto. Ricca di vitamine, sali minerali, flavonoidi e preziosi micronutrienti, oltre a fare bene è buonissima e piace tanto anche ai bambini. Potete trovare varietà diverse di fragola in commercio, in particolare: a frutto grosso, a frutto piccolo e fragole di bosco. Le prime due specie si dividono poi in rifiorenti, che possono contare su una fioritura che va dalla primavera all’autunno, e non rifiorenti, con fioritura che si limita alla primavera. La fragola è una pianta che resiste bene anche alle basse temperature, pur temendo i ritorni di freddo e le gelate primaverili. Si adatta facilmente a qualsiasi tipo di terreno. Il trapianto si fa da marzo a metà ottobre, con una densità di 4-5 piantine per metro quadrato. Si rivela estremamente efficace mettere a dimora le piantine su aiuole sopraelevate da terra rispetto al passaggio (baulatura) e con il centro dell’aiuola più alto dei bordi per agevolare il rapido allontanamento dell’acqua. Prima del trapianto, distribuite sul terreno del concime organico, così come anche nel corso della coltivazione, è bene concimare ripetutamente con prodotti contenenti azoto. Un prodotto che vi può aiutare nella coltivazione delle fragole in orto è Maxicrop bio aromatiche e piccoli frutti pensato appositamente per questo tipo di colture. Si tratta di un concime naturale, ammesso anche in agricoltura biologica, a base di Ascophyllum nodosum in grado di far crescere le vostre fragole sane e gustose. Dopo il trapianto, mantenete le piantine sempre bene irrigate per favorire l’attecchimento.  Continuate a irrigare anche durante la fioritura e la maturazione dei frutti, senza però bagnare fusti, foglie e frutti.

 

Melone e cocomero

Melone e cocomero sono frutti dissetanti grazie all’elevato livello di acqua in essi contenuto. Hanno anche proprietà rimineralizzanti per la presenza di  sali minerali e vitamine. Ecco perché in estate sono tanto graditi e consumati. Le varietà di melone sono principalmente tre: Cantalupensis con frutti sferici o leggermente schiacciati alle estremità; Reticulatus con frutti ovali o tondeggianti; Inodorus con grandi frutti, buccia liscia o corrugata. Di cocomero invece possono esserci quelli a forma tonda od ovale; quelli con buccia striata o di colore uniforme. Anche in merito alla polpa e alle dimensioni si possono avere anche grossi differenze. Il melone e l’anguria prediligono le zone con clima caldo o comunque mite e  richiedono una buona esposizione solare. Soffrono freddo e vento, per cui vanno evitate le aree caratterizzate da forte ventilazione e clima rigido. Prediligono terreni ben drenati e ricchi di sostanza organica. Il trapianto si effettua dalla fine di aprile alla fine di giugno, in ragione di 1-2 piante per metro quadrato, distanti 150-200 cm le une dalle altre, sono piante che necessitano di molto spazio per svilupparsi bene, tenetene conto! Preparate il terreno al trapianto, di solito in questa fase si procede con una prima concimazione completa seguita poi in copertura da altri due interventi. Il melone ha poi bisogno di adeguate quantità di magnesio, che quindi va eventualmente aggiunto in caso di necessità. Meloni e cocomeri hanno bisogno di tanta acqua durante la loro coltivazione, in particolare da quando spuntano i primi frutti fino al loro completo ingrossamento. Dopo di che le irrigazioni vanno interrotte. Tra i concimi perfetti per l’orto e la frutta, quindi anche per cocomeri e meloni, Sala Laurus, ha selezionato ONE orto e frutta, un prodotto in formato microgranulare in grado di favorire la radicazione e lo sviluppo delle coltivazione. Con One si possono avere frutti polposi, gustosi, sani e di un bel colore brillante, grazie all’alto contenuto di ferro ed azoto. One agisce rafforzando le difese endogene della pianta in moda da renderla particolarmente resistente agli stress ambientali. In alternativa, una soluzione sostenibile ed efficace è rappresentata da Solabiol orti e giardini. 

Prodotti consigliati:

Maxicrop Liquido Aromatiche e Piante ...
€8,69
One Orto e Frutta
€17,89
Concime liquido universale
€12,98
Mc Cream
€19,38
Mc Extra
€27,28
Concime Orti e Giardini
€15,19
Brexil Duo
€11,19
Brexil Nutre
€11,79
Brexil Calcio
€13,19
Calbit C
€9,90
Actiwave G
€81,45
Bioactive
€9,50
Agri Bio Aktiv
€22,49
Viva
€11,89
Ferrilene Trium
€15,19