+39 0942 791523
  • Consegna -50% per ordini superiori a 69,00 euro
  • Sconto 5% sul primo acquisto
  • Reso gratuito
0 account

Diritto di Recesso e Controversie

Diritto di recesso

11.1 Ai sensi del codice del consumo, il cliente che riveste la qualità di consumatore ha diritto di recedere dal contratto di acquisto del Prodotto, senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli previsti all'art. 11.7 che segue, entro 14 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce.
11.2 Per esercitare il diritto di recesso, il cliente deve informare Sala Laurus, prima della scadenza del Periodo di Recesso, della sua decisione di recedere.
11.3 A tal fine il cliente può:
a) utilizzare il modulo di recesso tipo messo a sua disposizione nello Store, prima della conclusione del contratto ("Modulo di Recesso Tipo") e in allegato alla e-mail di cui all'art. 9.7; oppure
b) presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto ("Dichiarazione di Recesso").

11.4 Il cliente ha esercitato il proprio diritto di recesso entro il Periodo di Recesso, se la comunicazione relativa all'esercizio del diritto di recesso è inviata prima della scadenza del Periodo di Recesso. Nel caso in cui il cliente si avvalga della Dichiarazione di Recesso, si invita il consumatore a indicare nella Dichiarazione di Recesso il numero dell'ordine, il/i Prodotto/i per il/i quale/i intende esercitare il diritto di recesso e il suo indirizzo. Poiché l'onere della prova relativa all'esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del Periodo di Recesso è a carico del cliente, è nell'interesse del cliente avvalersi di un supporto durevole quando comunica al venditore il proprio recesso.
11.5 Il cliente deve quindi provvedere a restituire i Prodotti a Sala Laurus, senza indebito ritardo e in ogni caso entro il termine di 14 giorni di calendario dalla data in cui ha comunicato a Sala Laurus la sua decisione di recedere. Il termine è rispettato, se il cliente rispedisce i Prodotti prima della scadenza del periodo di quattordici giorni. Per la restituzione, il cliente deve seguire la procedura indicata all'art. 11.6 che segue, nonché nelle istruzioni tipo sul recesso, che contengono altresì le informazioni sull'esercizio del diritto di recesso, e sono messe a disposizione dell'utente sia sullo Store, prima della conclusione del contratto, sia in allegato all'e-mail di cui all'art. 9.9. Ai fini della scadenza del termine di restituzione, il Prodotto si intende restituito nel momento in cui viene consegnato al corriere di cui all'art. 11.6. La restituzione avviene a spese e sotto la responsabilità del venditore.
11.6 Nel termine indicato all'art. 11.5 che precede, il cliente dovrà restituire il Prodotto, opportunamente protetto e imballato, tramite il corriere BRT, attaccando sulla confezione del Prodotto da restituire l'etichetta prestampata fornita all'utente unitamente al prodotto. Il cliente potrà contattare BRT, i cui recapiti sono indicati nelle istruzioni tipo sul recesso, per concordare la data e il luogo di ritiro del pacco. Il cliente non pagherà le spese di restituzione del Prodotto, che sono a carico di Sala Laurus, e non sopporterà i rischi di perdita o danneggiamento del Prodotto durante la spedizione.
11.7 Se il cliente recede dal contratto, Sala Laurus procederà al rimborso dell'Importo Totale Dovuto pagato dal cliente per il Prodotto, compresi i costi di consegna (a eccezione dei costi supplementari derivanti dalla eventuale scelta dell'utente di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto da Sala Laurus), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni di calendario dal giorno in cui il venditore è stato informato della decisione del cliente di recedere dal contratto. L'importo del rimborso sarà comunicato via e-mail; il rimborso sarà effettuato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall'utente per la transazione iniziale (nel caso di pagamento mediante bonifico bancario, Sala Laurus chiederà al cliente le coordinate bancarie necessarie per effettuare il rimborso), salvo che il cliente non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, il cliente non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. La data di valuta dell'accredito sarà la stessa dell'addebito.
11.8 Il cliente è responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del Prodotto diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del Prodotto. Il Prodotto dovrà comunque essere custodito, manipolato e ispezionato con la normale diligenza e restituito integro, completo in ogni sua parte, perfettamente funzionante, corredato da tutti gli accessori e i fogli illustrativi, con i cartellini identificativi e le etichette, ove presenti, ancora attaccati al Prodotto e integri e non manomessi, nonché perfettamente idoneo all'uso cui è destinato e privo di segni di usura o sporcizia. Il recesso, inoltre, trova applicazione al Prodotto nella sua interezza. Esso non può pertanto essere esercitato in relazione a parti e/o accessori del Prodotto.
11.9 Nel caso in cui il Prodotto per il quale è stato esercitato il recesso abbia subito una diminuzione di valore risultante da una manipolazione del bene non diligente, l'importo di rimborso sarà decurtato di un importo pari a tale diminuzione di valore. Della circostanza e del conseguente diminuito importo di rimborso Sala Laurus darà comunicazione al cliente entro 7 giorni lavorativi dal ricevimento del Prodotto, fornendo allo stesso, nel caso in cui il rimborso sia già stato corrisposto, le coordinate bancarie per il pagamento dell'importo dovuto dall'utente a causa della diminuzione di valore del Prodotto.
11.10 Fatto salvo quanto previsto all’art. 11.9 che precede, Sala Laurus si impegnerà a rimborsare al cliente senza indebito ritardo l’intero importo già pagato, entro 15 giorni dalla data di ricevimento della merce. L'importo del rimborso sarà comunicato al cliente via e-mail e accreditato sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal cliente per l'acquisto. Nel caso di pagamento a mezzo bonifico bancario, Sala Laurus chiederà al cliente le coordinate bancarie necessarie alla effettuazione del rimborso. Eventuali ritardi nell'accredito possono dipendere dall'istituto bancario, dal tipo di carta di credito o dalla soluzione di pagamento utilizzata. In ogni caso, la data di valuta dell'importo riaccreditato sarà la stessa dell'addebito.

Risoluzione Alternativa delle Controversie - Alternative Dispute Resolution (ADR) / Online Dispute Resolution (ODR)

14.1 Il contratto di acquisto concluso sullo Store è disciplinato dalla legge italiana.
14.2 Per ogni controversia relativa all'applicazione, esecuzione e interpretazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita è competente il foro del luogo in cui l'utente risiede o ha eletto domicilio.
14.3  Ai sensi dell’art. 141-sexies, comma 3 del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo),Sala Laurus istruisce l’utente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all’art. 3, comma 1, lett. a) del Codice del Consumo, che, nel caso in cui egli abbia sottoposto un reclamo direttamente a Sala Laurus, a seguito del quale non sia stato tuttavia possibile risolvere la controversia così insorta, Sala Laurus espliciterà le informazioni in merito all’organismo o agli organismi di Alternative Dispute Resolution per la risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ad obbligazioni derivanti da un contratto concluso in base alle presenti Condizioni Generali di Vendita (cc.dd. organismi ADR, come indicati agli artt. 141-bis e ss. Codice del Consumo), precisando se intenda avvalersi o meno di tali organismi per risolvere la controversia stessa.
Sala Laurus ragguaglia inoltre l’utente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all’art. 3, comma 1, lett. a) del Codice del Consumo che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori. La piattaforma per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori è consultabile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/; attraverso la piattaforma ODR l’utente consumatore potrà consultare l’elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia in cui sia coinvolto.
In ogni caso l’utente consumatore ha il diritto di adire il giudice ordinario competente della controversia derivante dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, qualunque sia l’esito della procedura di composizione extragiudiziale, nonché la possibilità, ove ne ricorrano i presupposti, di promuovere una risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis del Codice del Consumo.